Left top figure Right top figure

LogoGrab: il popolo Visual-AI

Industria: LogoGrab
Posizione: Italia
Cliente dal: 2013
Creazione di un'app di riconoscimento loghi scalabile, basata su servizi cloud, semplice da usare per realizzare un database di loghi “aperto” a tutti


Background

Con l’avvento e il successo dei social network la comunicazione di oggi si caratterizza sempre di più dall’uso delle immagini e dei video, rispetto a quello di testo e parole. È possibile trovare l’equivalente dell’hashtag per veicolare immagini? La risposta l’ha data LogoGrab che ha lavorato su un “hashtag visivo” attraverso un’applicazione innovativa. Il vantaggio di questa app, da subito lanciata grazie ad alcuni servizi cloud di alto profilo, è quello di prendere il posto di QRcode o di altri strumenti basati su codici univoci da generare ad ogni uso. Alle aziende che vogliono comunicare un messaggio, uno sconto, una promozione o stimolare qualsiasi altra tipologia di azione basta concentrarsi sul proprio marchio.
Client section image

Hai qualche domanda?
Parliamone!

Solution image

Mission

L’app di LogoGrab cattura i brand aziendali. Il logo, in effetti, è il punto di riferimento per tutte le comunicazioni strategiche di una company. Grazie all’app creata da LogoGrab e ai servizi offerti da WWG, si inquadra il logo di un’azienda e si può avere accesso a una serie di contenuti. I loghi, in effetti, si trovano già dappertutto: su magliette, insegne, scarpe, confezioni, cartellonistica, giornali, tram, taxi... Serviva una comunicazione molto diretta, efficace, trasparente per invogliare le persone a testare questo nuovo tool.

La sfida

LogoGrab è in grado di scannerizzare loghi. Grazie a un approccio lean e a un modo di lavorare agile la startup di Alessandro Prest e Luca Boschin è riuscita a imporsi da subito come uno strumento molto efficace per associare loghi, brand e immagini proprietarie alle comunicazioni corporate. Oggi l’app è anche e soprattutto uno strumento disponibile sul mercato b2b per misurare le performance dei propri loghi. In origine, tuttavia, l'obiettivo importante di LogoGrab è stato quello di creare un database aperto di loghi.
Solution image
Solution image

Strategia

Costruire uno strumento semplice da usare che invogliasse chiunque a inquadrare con il proprio cellulare un logo e vivere un’esperienza digitale. Oltre ai servizi in cloud, quelli di UI/UX, il modello DevOps ha permesso una delivery del prodotto rapida, efficiente e la risoluzione di problemi complessi. Problemi, dati dall’alto livello della tecnologia proprietaria, più semplice.
Challenge image
Challenge image

Vantaggi

  1. L’app ha dimostrato da subito grandi performance e grandi opportunità in termini di scalabilità anche in un momento chiave della storia dell’azienda (ricerca finanziamenti, costruzione di una community, MVP).
  2. Avere a disposizione best practices di sviluppo software ha dato maggiore consapevolezza di concetti come sharing knowledge, documentazione, code convictions. L’app di LogoGrab è stata sviluppata con metodologie di sviluppo davvero all’avanguardia. 

Scopri anche

“L’incontro con WWG risultò particolarmente propositivo in termini di idee e progettualità. Rilascio volentieri la presente testimonianza per la correttezza del rapporto instaurato e mantenuto con soddisfazione.”

Claudio Trapani, Direttore / Federfarma Lombardia

“Il supporto di WWG negli anni in cui la casa editrice è stata operativa è stato fondamentale, un partner prezioso e insostituibile che ha garantito un’ottima operatività quotidiana”

Giuseppe Tchilibon, CEO / Lulav Editrice

“Abbiamo scelto di affidarci a WWG per le competenze, i requisiti tecnici e la capacità di analisi del suo team: grande professionalità, conoscenze tecniche impiegate e rapidità di risoluzione delle problematiche.”

Luca Gargantini, Digital Manager / Manifattura Mario Colombo

“WWG ha delle uniche capacità di comprensione ed esecuzione di tematiche complesse e innovative, ed è in grado di portare a compimento in tempi brevi e a prezzi competitivi lavori molto complessi.”

Luigi Boschin, CEO / Liquid Vineyards

“Ci occupiamo di software, sviluppiamo codice secondo pratiche e teorie all’avanguardia. Per questo ho provato ad adottare tutto ciò per ricreare totalmente la mia azienda. Non credo sia mai stato fatto nulla di simile. Mi sono affidato alla metodologia Agile. Mi sono chiesto come migliorare davvero e ho analizzato tutto, ma proprio tutto. Il risultato è stato un cambiamento radicale”

Mohamed Deramchi, CEO & Founder / WWG

Parliamone!

Alcuni esempi concreti dell’utilizzo delle nostre tecnologie e di come le nostre conoscenze siano state utili per risolvere situazioni critiche o migliorare flussi lavorativi.