Left top figure
Featured image

CSR (Corporate Social Responsibility)

COVID-19. Crisi finanziaria. Sostenibilità ambientale. Digital divide. Emarginazione. Difficile non mettere in relazione questo scenario di difficoltà con il periodo che sta vivendo la società in cui viviamo oggi… 

Le imprese che praticano attività di Responsabilità Sociale ovvero CSR (Corporate Social Responsibility), sono costrette sempre più spesso a ridefinire il proprio orizzonte e identificare il proprio impegno per realizzare una società più equa e socialmente coesa

Difficile per noi di WWG non pensare a quello che succede ogni giorno ai gruppi di lavoratori lontani dal nostro. Siamo un team di professionisti, ma prima di tutto siamo un gruppo di persone. Per farlo, per quanto possibile cerchiamo di avere un approccio sistemico. 

Ognuno di noi, semplicemente, cerca di porsi più frequentemente possibile questa domanda: con il mio lavoro come posso influire sul destino dei gruppi di persone in difficoltà?

Costruiamo ogni giorno una cultura del lavoro fortemente inclusiva in cui tutti i dipendenti si sentano apprezzati e possano migliorare costantemente. Affinchè il concetto di appartenenza sia qualcosa di sentito davvero facciamo di tutto perché la nostra forza lavoro garantisca equità di genere. Lavoriamo affinché l’organizzazione aziendale faciliti la partecipazione femminile e tutti i processi aziendali tengano conto delle diversità. 

La diversità si presenta in molte forme: sesso, background ed etnia, per esempio. Avere un team eterogeneo significa lavorare in concreto perché punti di vista differenti rendano i nostri progetti migliori e i prodotti dei nostri clienti, di conseguenza, qualcosa che ha una marcia in più. 

Questa pagina è uno strumento di comunicazione, di trasparenza e di condivisione di quelle che crediamo essere delle buone prassi in tema di CSR. 

Ecco le nostre priorità per il 2021 in relazione agli obiettivi di sviluppo sostenibile, OSS (in inglese: Sustainable Development Goals, SDG), quelli indicati dall’Organizzazione delle Nazioni Unite e definiti come strategia “per ottenere un futuro migliore e più sostenibile per tutti”.

«WWG istruisce clienti, fornitori, dipendenti, organizzazioni sindacali e istituzioni con cui si entra in relazione affinché venga sempre rivolto uno sguardo verso le situazioni difficili e le forme di disagio. Questo è un requisito importante per lavorare insieme in maniera efficiente, non perdere l’allineamento dei valori e provare a ridistribuire tutto quanto di buono siamo riusciti a costruire dopo 20 anni»

Mohamed Deramchi, CEO e Founder di WWG

Ecco tutte le nostre iniziative in ambito CSR:

WWG a supporto dei più poveri

In accordo con i valori della nostra CSR stiamo aiutando alcune associazioni che si prefiggono di migliorare gli scambi e le iterazioni tra persone, comunità e popoli. WWG crede fortemente nello scambio libero, paritario, generoso e convinto delle ricchezze materiali e morali.

WWG E RECUP CONTRO L’ESCLUSIONE SOCIALE

Il fenomeno dello spreco alimentare ha radici profonde e per essere evitato necessita di uno strumento che agevoli il recupero del cibo e la sua distribuzione gratuita. WWG ha pensato a un’appplicazione capace di gestire i 250 volontari, monitorare le quantità di cibo salvate e tracciare come l’intera comunità collabora per recuperare quanto viene recuperato dai mercati. #wwgxrecup

"Sostenere Recup, portatrice dei nostri stessi valori, è una fonte di grande orgoglio. A livello mondiale i dati sullo spreco alimentare sono ancora drammatici e sapere che c’è un’intera comunità che collabora per recuperare il cibo dai mercati rionali, ridistribuendo alla comunità stessa, ci fa sentire parte del cambiamento"

Mohamed Deramchi, CEO & Founder WWG

WWG: SCUOLA E INNOVAZIONE

Diventare protagonisti di un progetto di vita personale, acquisire una maggiore consapevolezza e delle proprie potenzialità, spostare il focus dal raggiungimento al miglioramento, trovare stimoli e motivazioni. Sono questi gli obiettivi del progetto “Impariamo ad utilizzare gli OKR” dedicato agli alunni del terzo anno dell’Istituto Machiavelli di Pioltello, in collaborazione con AIOKR, Associazione italiana OKR, e WWG, software house italiana.

"La pandemia e la didattica a distanza hanno provocato nei ragazzi un continuo stato di apatia e insoddisfazione, facendoli allontanare, in primis dalla socialità, e da quelli che possono essere i loro piani per il futuro. Questa iniziativa nasce dalla volontà di trasmettere un metodo che possa stimolare gli studenti"

Mohamed Deramchi, CEO & Founder WWG

Image

E tu a chi dai una mano?

Vuoi parlarci dell tua attività no-profit? Magari insieme potremo organizzare un progetto utile per la comunità in cui viviamo.